Grande spettacolo al Bike Park Ride! dove i contendenti si giocano l’accesso al The JamBODedizione, passione e tanta voglia di divertirsi, questi sono gli elementi base che possono portare in alto un atleta, ed è quello che abbiamo trovato nei venti riders che hanno partecipato al Krap Challenge, dirt contest organizzato dall’associazione sportiva Krap e ospitato nel nuovo Bike Park Ride di Malo (VI).

L’evento è stato suddiviso in due categorie, una dedicata alla BMX e l’altra alla MTB. Il premio messo in palio dagli organizzatori consiste in un biglietto di sola andata per il The JamBO, che avrà luogo i prossimi 6, 7 e 8 Giugno a Bologna.

La scelta della location per il contest è ricaduta sul Bike Park Ride del team IPump, lampante esempio di come la costanza nel 5perseguire un obbiettivo seguendo la propria passione possa portare alla realizzazione dei propri sogni e in questo caso di uno dei più completi Bike Park del territorio.

I riders hanno partecipato numerosi, alcuni di essi provenienti da diverse zone d’Italia, come il gruppo PINEWOOD di Loiano (BO).

Alle 15 ha avuto inizio il contest di BMX che vedeva la presenza di una decina di contendenti pronti a sfidarsi all’ultimo trick. La prestazione veniva valutata su tre Ride, ciascuna delle quali comprendente tre jump con conseguenti evoluzioni da parte degli atleti. A ciascuna evoluzione veniva associato un punteggio privilegiandone la creatività e la non ripetitività nel corso della gara.

Terminato con le BMX si è poi proseguito con le MTB mantenendo lo stesso regolamento e la stessa suddivisione in tre Ride.

Lo spettacolo offerto dagli atleti è stato davvero di ottimo livello con trick complessi e ben eseguiti. In un’ottica di vittoria i contendenti han dato prova di abilità e tenacia stupendo pubblico e giuria nel tentativo di agguantare il tanto desiderato accesso al The JamBO.

6

 

Successivamente al contest di Mountain Bike ha avuto luogo il Best Trick, immancabile categoria in ogni contest che si rispetti. I partecipanti hanno avuto una ventina di minuti per dar prova della propria abilità, senza distinzione fra BMX e MTB e senza conteggi per le Ride.

L’evento ha ospitato alcuni riders di livello internazionale quali Vittorio Miller Galli, Diego Caverzasi e Torquato Testa in qualità di giudici, assieme a Filippo Proserpio e Jacopo Tarantino. Gli stessi atleti hanno stupito i presenti con alcune dimostrazioni di abilità e trick al limite dell’impossibile.

 

Nel ringraziare gli organizzatori e gli sponsor dell’evento non possiamo far altro che invitare i nostri lettori a trascorrere una giornata all’insegna dello sport al Bike Park Ride, park davvero ben attrezzato.

I risultati finali vedono:

Per la categoria BMX: quarto posto per Nicola Cortese, terzo posto per Luca Locati, secondo per Francesco Mongillo e primo posto a Federico Tarantino.

Per la Categoria MTB: quarto posto per Federico Pavese, terzo posto per Luca Masi, secondo per Davide Boggio e primo posto a Andrea Pavese.

Per il “Best trik” primo posto a Luca Locati.

Image Credit By: Beatrice Zambon