Lo sport viene spesso associato alla nazione in cui viene maggiormente praticato o da cui trae le sue origini. Nel caso dello skateboard l’immaginario collettivo associa immediatamente la California, terra natia di questa disciplina. L’interazione fra questi due elementi in alcuni casi porta alla creazione di eventi spettacolari e di indubbio impatto visivo, è questo il caso del video realizzato da Visit California in collaborazione con lo skater professionista Bob Burnquist.

L’idea nacque da una foto vista sul web da alcuni membri dell’ente Visit Califoria, tale immagine ritraeva un rampa galleggiante, che dopo qualche ricerca risultò esser frutto di un fotomontaggio. L’ente notò l’impatto visivo di quella illustrazione decidendo di coinvolgere quindi lo sportivo per la realizzazzione di una vera rampa galleggiante, per la campagna pubblicitaria “Dream Big”, da cui viene anche tratto l’hashtag #dreambig.

Lo stesso skater, famoso per le spericolate acrobazie già affrontate, decise di coinvolgere il costruttore di rampe Jeff King e il suo team. In poco tempo la sorprendente struttura fu completata e trasportata nel lago californiano Tahoe.

Il video realizzato è davvero suggestivo, la location e il colore dell’acqua sono unici e l’idea di poter praticare lo skateboarding sulla sua superficie ha dell’incredibile.