Si è da pochi giorni concluso l’annuale appuntamento con il Vienna Air King 2015, evento di Dirt Jump giunto alla sua decima edizione.

Moltissimi gli atleti partecipanti, fra cui anche qualche noto rappresentante del bel paese. A darsi battaglia i migliori dirt jumper del mondo nel tentativo di aggiudicarsi il tanto ambito titolo di campione.

Nella sua decima edizione il contest ha visto per la prima volta un atleta fare man bassa dei premi in palio, con una sorprendente doppietta infatti, lo statunitense Rogatkin Nicholi si è aggiudicato il titolo di campione del Vienna air King 2015 e anche il premio Panasonic best trick con un massiccio backflip 360.

Nicholi ha prodotto la sua run migliore con una sequenza di tailwhip, backflip 360 e doppio tailwhip, che gli han valso la vittoria davanti al belga Thomas Genon e al diciannovenne svedese Max Fredriksson.

I risultati finali vedono anche l’italiano Caverzasi Diego piazzarsi al 14° posto, davvero un ottimo risultato per uno dei migliori rider del nostro paese, complimenti anche a lui.stefano volti-ph

Final Result:

1 Rogatkin Nicholi USA

2 Genon Thomas BEL

3 Fredriksson Max SWE

4 Gani Mehdi FRA

5 Vencl Jakub CZE

6 Henke Peter GER

7 Brown Daryl GBR

8 Thelander Anton SWE

9 Zejda Tomas CZE

10 Lemoine Tomas FRA

11 Pilgrim Sam GBR

12 Bizet Antoine FRA

13 Godziek Szymon POL

14 Caverzasi Diego ITA

15 Alekhin Pavel RUS

Pics Credit by: © Stefan Voitl/Red Bull Content Pool