Perfetto esempio di interazione fra sport e location in un progetto davvero unico nel suo genereAttraverso lo sport si riesce spesso a valorizzare alcune location sconosciute al grande pubblico. È questo il caso delle suggestive grotte Jeita Grotto, situate in Libano. Red Bull ha pensato bene di coinvolgere il Wakeboarder professionista Duncan Zuur girando uno dei video più suggestivi mai realizzati per questa disciplina, l’interno delle grotte gode di uno spettacolare fascino che lo stesso Zuur afferma di aver fortemente percepito.

“I was performing and suddenly wasn’t able to continue. The beauty around me was enormous, out of this world, something I have never seen before. I had to stop and contemplate it”

L’intero progetto venne realizzato in pieno rispetto dell’ecosistema delle grotte, in cooperazione con il corpo amministratore del luogo e avvalendosi di un team specializzato. Vennero utilizzate speciali luci e istallazioni non invasive, mirando a preservare la bellezza e le millenarie sculture di roccia.

“Red Bull Awaken the Grotto” riesce davvero a stupire per la particolarità della location scelta, che rende uniche e suggestive le immagini girate.

Lo stesso Zuur non dimenticherà facilmente l’esperienza vissuta, non a tutti capita di girare in un lago sotterraneo circondato di stalattiti e stalagmiti.

red-bull

Image Credit by: RedBull.com